SILLABE D’AMORE TUTTE SUL PAVIMENTO

27 aprile 2016 at 21:25 (Il Punto, Vita vs. Me)

Ho imparato il concetto di saturazione alle elementari.
La maestra aveva riempito un bicchiere d’acqua e ci aveva versato un cucchiaino di zucchero dentro. Nulla di strano, girando poco alla volta si era sciolto. Ripetè il gesto credo altre 6 o 7 volte, lo zucchero continuava a sciogliersi ma il processo era sempre più lento e il cucchiaino doveva fare sempre più giri.
La maestra versò di nuovo dello zucchero e questa volta non riuscì più a sciogliersi, l’acqua era satura di quelle particelle… non poteva più accoglierle dentro di sè e poco alla volta iniziò a crearsi un deposito sul fondo del bicchiere.
Ricordo di aver afferrato in quel momento e perfettamente il concetto di saturazione.
La maestra però andò avanti, continuò a versare dello zucchero nel bicchiere.
Ricordo anche che quel gesto all’epoca mi diede molto fastidio. Nella mia innocenza credo di aver pensato che stesse facendo del male sia allo zucchero che all’acqua.
Lo zucchero non si scioglieva più, come lo si versava cadeva immediatamente come deposito sul fondo del bicchiere, rubando sempre più spazio all’acqua che inevitabilmente… finì per traboccare fuori dal bicchiere.

Allo stesso modo credo che anche il Cuore possa raggiungere il livello di saturazione. Ci versiamo (e ci versano) dentro di tutto, e il cuore fa di tutto per ritrovare il suo equilibrio… ma anche lui ha un livello di saturazione.
Quando il male è troppo, quando il dolore è troppo, quando l’amore è vano… per lo stesso motivo per cui l’acqua trabocca dal bicchiere, allo stesso modo le lacrime sgorgano dagli occhi.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: